TARES – Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :

TARES – Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi
Le informazioni contenute in questa pagina sono in fase di aggiornamento

Definizione
con D.L. 06.12.2011 n. 201 (legge di conversione n. 214 del 22.12.2011) articolo 14 è stato istituito in tutti i comuni del territorio nazionale il Tributo comunale sui Rifiuti e sui Servizi – TARES, in sostituzione della TARSU, a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento, svolto in regime di privativa pubblica ai sensi della vigente normativa ambientale e dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni
Lo stesso articolo precisa che Ai fini dell´applicazione del tributo si considerano le superfici già dichiarate o accertate ai fini TARSU ( Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani )

Composizione del tributo

Il tributo è articolato in due voci:
  • la componente tassa a copertura integrale del costo del servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati agli urbani
  • la maggiorazione riferita ai servizi indivisibili resi dal Comune (es: illuminazione pubblica, semafori, polizia e sicurezza…)
SCADENZE TARES 2013
“Per l´anno 2013 il versamento del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) è definito in 4 rate scadenti:
il 30 giugno
il 31 agosto
il 31 ottobre
1l 31 dicembre
per il solo 2013 a titolo di acconto, i comuni ­ in attesa di definire il regolamento e le nuove tariffe – possono inviare ai contribuenti i modelli di pagamento precompilati già predisposti per il pagamento della TARSU 2012
Il pagamento in acconto ­ commisurato alla TARSU 2012 – sarà richiesto per le due rate del 30 giugno e del 31 agosto, mediante l´emissione di avvisi bonari e potrà essere effettuato presso gli Uffici Postali con i bollettini allegati o a mezzo di bonifico bancario sull´IBAN del c/c postale
IT67A0760101600000030647200
Beneficiario Comune di Magenta TARSU- Causale rata identificativo n.­­____

 

Le ultime rate di versamento, aventi scadenza il 31 ottobre ed il 31 dicembre, saranno effettuata a titolo di conguaglio a seguito dell´approvazione delle tariffe stabilite per l´anno 2013 unitamente alla maggiorazione sui servizi indivisibili (0,30 euro a mq) che si pagherà con la rata di dicembre