TASSA COSAP: avviso per tutti i titolari di concessioni mercatali

La LEGGE 17 luglio 2020 n. 77 ha convertito, con modificazioni, il decreto-legge 19 maggio 2020 n. 34, recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

All’art. 181, comma 1bis, è stato inserito il seguente testo: << In considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, i titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico per l’esercizio del commercio su aree pubbliche, di cui al decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114, sono esonerati, dal 1° marzo 2020 al 30 aprile 2020, dal pagamento della tassa per l’occupazione temporanea di spazi ed aree pubbliche, di cui all’articolo 45 del decreto legislativo 15 novembre 1993, n. 507, e del canone per l’occupazione temporanea di spazi ed aree pubbliche, di cui all’ articolo 63 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446>>.

Pertanto tutti i titolari di concessioni mercatali, concernenti l’utilizzazione di suolo pubblico, che debbano corrispondere il secondo semestre 2020 possono procedere autonomamente al ricalcolo della tassa COSAP nel seguente modo:

Importo dovuto: 6 (mesi) x 4 (mesi) = nuovo importo

Esempio: €. 300,00: 6 x 4 = €. 200,00 nuovo importo

Per chi, invece, avesse già provveduto a versare la tassa COSAP in un’unica soluzione, può alternativamente richiedere il rimborso delle due mensilità, oppure trasformarla in credito sull’annualità 2021.

Per eventuali chiarimenti è possibile contattare il numero 02.9735253 oppure inviare una mail all’indirizzo tributi@comunedimagenta.it