Sgombero Neve – Ordinanza

Il Comune di Magenta ha affidato ad AEMME LINEA AMBIENTE il Servzio di sgombero neve e antigelo.

In caso di precipitazioni nevose il servizio prevede la pulizia e lo spargimento del sale  sulle strade comunali, garantendo l’accesso alle scuole, agli uffici pubblici comunali, alle strutture sanitarie e delle forze dell’ordine,  partendo comunque dalla viabilità principale.

In particolare le fasi previste per gli interventi sono tre:

 

1 Prima che nevichi

E’ la fase di monitoraggio delle condizioni atmosferiche.

Si attiva ogni volta che le previsioni meteo fornite dalla Protezione Civile – Regione Lombardia o altro soggetto a ciò autorizzato annunciano possibili nevicate sul nostro territorio (AVVISI DI CRITICITA’).

Questa fase prevede che da quel momento in poi si attiva lo stato di allerta.

Se necessario escono preventivamente i mezzi spargisale per l’intervento sulle strade principali.

 

2 Quando nevica

Il piano neve parte con tutti i mezzi a disposizione dopo un accumulo del manto nevoso di almeno 5 cm. Il territorio comunale è suddiviso in 7 zone; ogni zona è affidata ad un mezzo spazzaneve che opera partendo dalla viabilità principale, per poi passare alle strade di quartiere ed infine ai parcheggi.

La città e la sua viabilità sono state analizzate, mappate e classificate, così  da ottenere una “graduatoria di priorità” negli interventi di spargimento sale e pulizia delle strade.

Sono privilegiate le strade

– principali direttrici che sono interessate dal trasporto pubblico

– quelle che permettono il raggiungimento dell’ospedale, l’uscita dei mezzi di soccorso e di   pubblica sicurezza

– raccordi e vie di accesso alla città

Particolare attenzione sarà data agli accessi degli edifici pubblici comunali e scuole

E’ previsto l’intervento preliminare dei mezzi spargisale per evitare il formarsi di ghiaccio.

Sono esclusi dal servizio sgombero neve i parchi ed i giardini.

Per il dettaglio degli interventi sulle strade vedi allegato 1. Per le priorità dello spalamento manuale vedi allegato 2.

Si rammenta che gli operatori ed addetti al servizio neve non possono giungere in ogni luogo.

Proprio per le condizioni di criticità in cui si opera, la cortesia e la pazienza da ambo le parti possono aiutare gli incaricati a svolgere al meglio il servizio loro affidato.

 

3 Dopo la nevicata

Passata le nevicata il pericolo è rappresentato dalle possibili formazioni di ghiaccio: fin dalle prime ore del mattino entrano in funzione i mezzi spargisale.

 

Per evnetuali segnalzioni:

AEMME Linea Ambiente 800196363

Comando Polizia Locale 029735371

 

In allegato il testo completo dell’ordinanza n. 244  del 15.11.2018 emessa dal Sindaco relativa allo sgombero neve in particolare per le aree private.

Per essere sempre aggiornato sulla situazione meteo in Lombardia CLICCA QUI