2021 PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI E DELLE PUBBLICHE AFFISSIONI DEL COMUNE DI MAGENTA

Il 29 gennaio 2021 il Comune di Magenta con deliberazione del Consiglio Comunale n. 2 ha approvato per la prima volta il Piano Generale degli Impianti Pubblicitari e delle Pubbliche Affissioni; tale Piano riguarda i mezzi pubblicitari collocati nel territorio comunale lungo le strade o in vista di esse, su aree pubbliche o di uso pubblico, nel rispetto del Codice della Strada e nel relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione, nel D.lgs. n. 507/93 e s.m.i., nonché nel Regolamento per la disciplina del Canone Unico Patrimoniale vigente, e nel Regolamento di Polizia Urbana approvato con delibera del Commissario Straordinario n. 50 del 09/04/2002 modificato con delibera del Consiglio Comunale n. 49 dell’11/12/2017.

Il principale obbiettivo del Piano è regolamentare e razionalizzare la distribuzione degli impianti pubblicitari installati su tutto il territorio comunale, nel rispetto dei vincoli relativi agli strumenti urbanistici e paesaggistici, della sicurezza, del decoro e della funzionalità.

Si è pertanto considerato di suddividere l’attuazione del Piano in due parti:

fase a.) Stato dell’Attuale: ha come scopo l’elaborazione delle informazioni raccolte durante il sopraluogo per conoscere lo stato dei fatti e precisamente il numero, la posizione cartografica e loro caratteristiche.

fase b.) Progettazione: si prefigge di stabilire il numero, il luogo e le caratteristiche di nuove posizioni affissionali. Esse verranno catalogate e messe in previsione, soprattutto in quelle aree nevralgiche che posso essere piazze, bar, circoli, fermate dei mezzi pubblici, scuole, aree di recente sviluppo commerciale e abitativo.

A Piano attuato, sommando gli impianti esistenti a fine riordino, sostituzione e rimozione con gli impianti in progetto comporteranno un numero di impianti di pubbliche affissioni pari a una superficie complessiva di 435,10 m2 che soddisfa ampiamente il parametro di superficie minima espresso dal D.lgs. n. 507 del 15/11/93 e s.m.i. e come da regolamento adottato dal Commissario Straordinario con delibera n.108 del 25/05/1994 e s.m.i..

 

N.B.

Si avvisano i contribuenti che dal 1° gennaio 2021 è entrato in vigore il nuovo Canone Unico Patrimoniale che costituisce il Canone per l’Occupazione di Suolo Pubblico (COSAP) e l’imposta comunale sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni.
Pertanto, in attesa di approvazione delle relative tariffe, in conformità alla Legge 160/2019, la Giunta Comunale, con propria Delibera n. 4 del 13 gennaio 2021, ha ritenuto necessario prorogare i termini di scadenza del Canone medesimo al 30 APRILE 2021 al fine di ridurre eventuali disagi e disguidi.

Eventuali nuove indicazioni in merito alla scadenza della proroga verranno segnalate tempestivamente.